loading ...
Tap

Studiare all’estero: 5 motivi per partire

https://blog.studocu.com/wp-content/uploads/2017/08/Which_Language_Should_You_Learn_1.jpg

Aver studiato all’estero rapprensenta sempre un buon modo per far emergere il proprio curriculum in mezzo a quelli di un mare di giovani che cercano impego. Nell’analisi di un CV infatti, la maggior parte dei recruiter considera fondamentale la flessibilità mentale che un’esperienza fuori dal proprio paese puo’ garantire. Se questo è un aspetto di massima importanza comunque non è tutto: studiare all’estero puo’ arricchirti sotto un’infinità di altri aspetti.

Ecco qui quindi 5 ragioni per cui devi assolutamente considerare di partire.

1. Aprirsi al mondo ed agli altri

%name Studiare all’estero: 5 motivi per partire</strong>

I primi giorni saranno tutto meno che facili. Lo shock culturale, le difficoltà con la lingua e nella comprensione di un nuovo “mondo” ci saranno, ma state certi che scompariranno in breve tempo. Giorno dopo giorno quella nuova vita vi apparterrà sempre di più ed inizierete ad amarla fino a quando non potrete più farne a meno. Vivere all’estero vi aiuterà a diventare persone migliori, capaci di relazionarsi con chi è diverso da voi, imparando ad apprezzarne cio’ che prima non capivate.

2. Imparare una nuova lingua

%name Studiare all’estero: 5 motivi per partire</strong>

Non c’è modo migliore per imparare una nuova lingua che essere completamente immersi in essa, da quando si deve discutere con un collega all’università, a quando si guarda un programma alla TV o semplicemente si compra il latte al supermercato. Questo non solo vi permetteà di migliorarla, ma anche di fare vostre espressioni comuni e modi di dire che non troverete sui libri.

3. Conoscersi e trovarsi

%name Studiare all’estero: 5 motivi per partire</strong>

Partire per studiare all’estero è un’enorme sfida personale che quasi senza accorgervene vi porterà ad avere una maggiore consapevolezza di voi stessi, di quali sono i vostri punti di forza e quali i limiti sui quali dovete lavorare. Avrete il tempo per allontanarvi dalla quotidiana e comoda routine ed avere a che fare con realtà che prima, per un motivo o per l’altro non avevate considerato. Tornerete ricchi, pieni di idee e forse, con un po’ più chiari in mente quali sono i vostri obiettivi per il futuro.

4. Diventare indipendenti ed imparare a gestire il denaro

%name Studiare all’estero: 5 motivi per partire</strong>

Per la prima volta sarai costretto ad uscire dal nido domestico, allontanandoti dalle sicurezze che quotidianamente trovi nella tua famiglia e nei tuoi amici. Ti troverai di fronte a piccole sfide quotidiane che se all’inizio ti porteranno ad abbatterti, con il tempo imparerai a gestire e ti rennderanno semplicemente fiero. Responsabilità è la parola d’ordine, nel quotidiano, ma anche per quanto riguarda il portafoglio. Dovrete infatti sostenere nuove spese da conciliare con il vostro budget e con gli imprevisti; dovrete eliminare ciò che è superfluo, diventando ogni giorno un po’ più adulti.

5. Le persone

%name Studiare all’estero: 5 motivi per partire</strong>

Ultima ragione, ma non per importanza, le persone. La quantità di persone che incontrerete, anche solo per una chiacchierata di 10 minuti sarà incredibile ed ognuna di queste vi lascerà qualcosa. Conoscerete nuovi modi di vivere e di pensare, che magari vi faranno cambiare punto di vista e vi permetteranno di vedere le cose con una luce diversa. Imparerete tanto su quali sono i modelli a cui volete aspirare nella vita e vi ritroverete a trascorrere momenti incredibili persone che non avreste mai immaginato di incontrare nella vostra vita.

Siamo certi di aver acceso dentro di voi una piccola lampadina che vi porterà a considerare una esperienza come questa e non temete, se avete paura di avere a che fare con libri scritti in una lingua straniera, potete affidarvi a StuDocu.com una piattaforma ricca di materiale di studio presente quasi in tutto il mondo!  

 

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *