loading ...
Tap

Servizio Volontario Europeo

sve

Si è sempre alla ricerca di opportunità e si ha sempre troppa voglia di fare, di andare, di partire.  Allora perchè non provarci? Un’esperienza all’estero – a prescindere da quanto tempo ci rimarrete – vi da la possibilità di crescere professionalmente e personalmente. Esistono numerose opportunità ed una tra queste è lo SVE (Servizio Volontario Europeo).

sve Servizio Volontario EuropeoSi tratta di un programma di volontariato internazionle finanziato dalla Commssione Europea che permette a tutti i giovani residenti in Europa di età compresa tra i 18 e i 30 anni, di svolgere un’esperienze di volontariato internazionale presso un’organizzazione o un ente pubblico in Europa, Africa, Asia o Sud America per un periodo che va dai 2 ai 12 mesi.

L’idea su cui si basa lo SVE è quella di dare la possibilità ai giovani di accrescere le proprie competenze e favorire l’apprendimento di una nuova lingua. Inoltre, questo servizio di volontariato è impostato su alcuni princìpi, i quali sono: lo sviluppo delle capacità di relazione con persone di lingue e culture diverse, diffondere la tolleranza fra i giovani dell’Unione Europea, promuovere la cittadinanza attiva e sostenere lo sviluppo delle comunità locali.

Le aree che vengono toccate da questo progetto sono: sport, cultura, gioventù, protezione ed educazione ambientale, assistenza sociale per anziani, disabili ed immigrati, tempo libero, media e comunicazione, patrimonio culturale, arte, sviluppo rurale e cooperazione allo sviluppo.

E’ possibile svolgere lo SVE in uno dei 27 Paesi Membri dell‘Unione Europea, nei Paesi EFTA (Norvegia, Islanda, Liechtenstein), Turchia, Croazia, nei Paesi dell’est Europa e Caucaso. E’ possibile farlo anche in altri Paesi del mondo, ma per quelli esistono tempi e procedure diverse.

Per potersi candidare non è richiesta nessuna quota di iscrizione. Per di più, la Commissione Europea finanzia le spese di viaggio, vitto, alloggio, trasporto locale, assicurazione sanitaria, corso di lingua e pocket money mensile. L’unica cosa che il partecipante dovrà pagare è il 10% per le spese di viaggio.

Il Servizio Volontario Europeo è organizzato in modo da assistervi nelle varie fasi del progetto attraverso organizzazioni di invio, enti di accoglienza e volontario. In questo modo sarete aiutati per la preparazione prima della partenza, l’assistenza durante la vostra permanenza all’estero e per il vostro ritorno.

Se siete interessati, potrete avere informazioni più dettagliate consultando il sito ufficiale dello SVE.

Commenti

comments

One thought on “Servizio Volontario Europeo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *