loading ...
Tap

La città più costosa per gli expat

Se vi venisse chiesto qual’è secondo voi la città per exapt più costosa al mondo, quale sarebbe la vostra risposta? Tra le numerose e stupende città nel mondo, dove andrebbe a parare prima tra tutte la vostra mente? Londra, Tokyo, San Paolo? Beh, nessuna di queste.

Secondo il sondaggio Mercer 2013, la città più costosa al mondo è la Luanda, Angola.

luanda 300x84 La città più costosa per gli expat
Bahia de Luanda

La classifica del costo della vita è stata rilasciata a luglio, la quale si è basata su 214 città tra i cinque continenti. Gli elementi presi in considerazione in ogni singolo posto sono stati 200, includendo alloggi, trasporti, cibo, abbigliamento, casalinghi ed intrattenimento.

La seconda città più costosa al mondo è Mosca, salita di due posti rispetto all’anno precedente. Al terzo posto ritroviamo Tokyo, la quale era stata eletta la città più costosa nel sondaggio del 2012.

In totale nella top 10 troviamo Ginevra, Zurigo e Berna, tre città svizzere sulle quattro europee presenti nella classifica. A queste se ne aggiungono tre asiatiche: Tokyo, Singapore e Hong kong. Inoltre, Shangai si è classificata al quattordicesimo posto e sembra essere la città cinese più costosa del continente.

Vi chiederete come mai la Luanda si sia ritrovata al primo posto rispetto a tutte le altre città elencate. Ebbene, nonostante sia uno dei maggiori produttori di olio dell’Africa, l’Angola è un paese relativamente povero e quindi ancora più caro per gli immigrati, in quanto le merci importate sono costose. Inoltre, trovare alloggi che soddisfino gli standard degli expat può essere difficile e costoso.

Foto: flickr

Commenti

comments

One thought on “La città più costosa per gli expat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *